Francesca Gallo

Insegna Storia dell’arte contemporanea alla Sapienza Università di Roma. I suoi studi spaziano dal XIX al XXI secolo, attorno al rapporto fra riflessione teorica, pratica artistica e nuove tecnologie. Ha dedicato diversi studi a Les Immatériaux e a Jean-François Lyotard (Roma 2008), nonché alle vicende espositive della new media art (Milano 2018). Recentemente si è occupata di Ketty La Rocca (Milano 2015 e Ferrara 2018), di La performance in Italia: temi, protagonisti e problemi (n. monografico di «Ricerche di storia dell’arte» 2014) e del video d’arte e militante degli anni Settanta (Milano 2017; «L’Uomo Nero» 2018). Le collaborazioni con gli artisti pediligono ricerche con i nuovi media, pratiche performative e concettuali, e prospettive postcoloniali.

Archivio

Articoli

Newsletter

Per essere sempre aggiornato iscriviti alla nostra newsletter

al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlg 196/03