Maria Giovanna Mancini

Assegnista di ricerca presso l’Università degli studi di Salerno, nel 2013 ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in Metodi e Metodologie della ricerca archeologica, storico-artistica e dei sistemi territoriali.  È storico dell’arte e critico indipendente, ha insegnato storia dell’arte contemporanea presso le Accademie di Belle Arti di Urbino e Napoli. Interessata all’arte pubblica e al ruolo della critica e della curatela nell’epoca della globalizzazione, ha pubblicato le monografie L’arte nello spazio pubblico (2011), «October». Una rivista militante (2014) e l’ebook A Picture of a Critical Practice. Conversation with Douglas Crimp (2016). Nel 2017 ha curato la mostra documentaria Le carte del critico. Documenti e materiali dall’archivio di Filiberto Menna presso l’Archivio di Stato di Salerno. Dal 2013 è membro della Società Italiana Storia della Critica d’Arte.

Archivio

Articoli

Newsletter

Per essere sempre aggiornato iscriviti alla nostra newsletter

al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlg 196/03