Matteo Cavalleri

Matteo Cavalleri ha conseguito la laurea in Filosofia presso l’Università degli Studi di Milano e il dottorato di ricerca in Filosofia teoretica presso l’Università degli Studi di Palermo. È stato visiting researcher presso la Humboldt Universität di Berlino e assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Alma Mater Studiorum di Bologna. Attualmente è ricercatore a contratto presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Bergamo e collabora con la cattedra di Filosofia teoretica dell’Università degli Studi di Palermo. È membro della redazione centro-settentrionale della rivista Filosofia e Teologia. È autore di La Resistenza al nazi-fascismo. Un’antropologia etica (Mimesis, 2015), è co-curatore del volume Mario Tronti, Il demone della politica. Antologia di scritti 1958-2015 (Il Mulino, 2017) e ha scritto numerosi saggi sull’estetica e la politica della memoria. Presso ETS è in corso di pubblicazione una sua monografia sulla relazione tra libertà e necessità nello spirito oggettivo hegeliano.

Archivio

Articoli

Newsletter

Per essere sempre aggiornato iscriviti alla nostra newsletter

al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlg 196/03