The Hateful Eighties

Luccicanza di inizio-fine secolo

Alfredo Jaar Es usted feliz (2)
Alfredo Jaar, Studies on Happiness (1981).

Gli anni Ottanta compiono quarant’anni, ma continuano a essere catturati nella contraddizione della condanna senza appello, da un lato – gli anni della sconfitta dei movimenti e della vittoria dei padroni – e nella loro esaltazione dall’altro – gli anni felici del benessere e del divertimento. In questo Focus proviamo a leggerli come gli anni della premonizione, anni che tornano al futuro viaggiando nel passato per reinventare il presente e annunciare ciò che di lì a poco sarebbe venuto. La filosofia, la musica, l’arte, i movimenti e le controculture passati a contropelo per trovare le vie di fuga dall’infelicità diffusa.

Newsletter

Per essere sempre aggiornato iscriviti alla nostra newsletter

al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlg 196/03