Andrea Salvatore

Ricercatore in Filosofia Politica presso il Dipartimento di Filosofia di Sapienza Università di Roma. Si interessa di filosofia politica contemporanea, teoria del diritto ed etica applicata, con particolare attenzione al rapporto tra ordine sociale e violenza politica. Al momento si occupa del rapporto tra anarchismo e diritto e, più in generale, del grado di efficacia di un assetto giuridico non coercitivo in microcontesti interazionali.

Archivio

Articoli

Che di tradimento si tratti è detto esplicitamente, e quasi rivendicato, con commisurata ironia, sin dall’incipit di Postcritica (edito per i tipi di Quodlibet), una vivacissima ricognizione del campo che Mariano Croce àncora ai concetti, di derivazione spinoziana, di asignificanza, materia, affetti. Il tradimento, vedremo fino a che punto e >…

Newsletter

Per essere sempre aggiornato iscriviti alla nostra newsletter

al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlg 196/03