Distruggere l’eterosessualità

Un libro di Monique Wittig

Claire Fontaine, Untitled (tennis ball sculpture) 2008 - palle da tennis riempite con vari oggetti non visibili, dimensioni variaibli
Claire Fontaine, Untitled (tennis ball sculpture), 2008.

L’eterosessualità non è un orientamento sessuale tra tanti. L’eterosessualità è un sistema sociale che si fonda sulla relazione di dominio degli uomini sulle donne, e che produce la dottrina della differenza tra i sessi per legittimare la propria oppressione. Questa la tesi che emerge dagli scritti politici composti da Monique Wittig, pubblicati ora in italiano a cura di Federico Zappino per ombre corte. Questo focus a più voci ripercorre il pensiero di una tra le più autorevoli e influenti esponenti del femminismo radicale e del lesbismo materialista.

Newsletter

Per essere sempre aggiornato iscriviti alla nostra newsletter

al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlg 196/03