Archivio

Il maestro ignorante

Da Marx alla spiritualità, passando per Carl Schmitt e la teologia politica. Sempre dentro il partito. Così si potrebbero sintetizzare, in un modo certo fin troppo brutale, gli estremi della lunga parabola teorico-politica di Mario Tronti. Nel mezzo: l’operaismo, l’autonomia del politico, la riscoperta degli autori della restaurazione, gli incontri >…

Giardini di saggezza in Occidente, di Hervé Brunon, è un condensato di coltissime argomentazioni filosofiche e storiche, intrecciate a ubiqui rimandi alla cultura del giardino occidentale. È un libro densissimo, un concentrato di idee, proposizioni, citazioni letterarie, artistiche e, naturalmente, giardinistiche che danno ebbrezza. Non avendo, mio malgrado, sufficienti chiavi >…

Pubblichiamo qui l’introduzione a «Corpi 2.0» di Karin Harrasser (goWare 2018). Ringraziamo gli autori e l’editore per il testo.  In Devi cambiare la tua vita, Peter Sloterdijk racconta come nel discorso filosofico del primo Novecento si sviluppi una riflessione sull’uomo a partire dalle premesse di «un’antropologia della disabilità», che definisce anche >…

Theotòkos, Haghiasoritissa, Panaghia Odigitria, Galaktoprophousa, Platytera; ma anche la Madonna del roseto e dell’umiltà, la Pietà e l’immacolata, la crocifissione, la natività, l’adorazione dei Magi, l’annunciazione, la nascita, la morte, l’assunzione. Si tratta solo di alcune delle più note immagini di Maria. Che davvero pervade l’iconografia cristiana, ai margini o >…

Dopo oltre vent’anni dalla prima edizione (1996) de L’amara vittoria del situazionismo. Storia critica dell’Internationale Situationniste 1957-1972, Gianfranco Marelli torna con una nuova edizione dell’opera (Mimesis, 2017), frutto di una passione e di uno studio mai interrotti. Molti sono i dati e le storie che si aggiungono alla edizione originaria, >…

Newsletter

Per essere sempre aggiornato iscriviti alla nostra newsletter

al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlg 196/03