L'Ouverture

1. majakovski ok
Istubalz, Collage (2020).

«Scrittura e movimento» di Franco Berardi Bifo, pubblicato quasi cinquant’anni fa, e ora riproposto da ombre corte in una nuova edizione aggiornata  – con una nuova introduzione dell’autore e una postfazione di Nicolas Martino  –, è un piccolo classico di quella teoria radicale che, nata in Italia tra gli anni Sessanta e Settanta, ha conquistato la scena culturale internazionale. Un >…

job 996 AV16 Claire Fontaine at Vane
Claire Fontaine, MECW (Karl Marx Frederick Engels Collected Works brickbats), 2016.

Il Cile è una striscia di terra stretta e lunga dove il mondo finisce, ma anche ricomincia. Dal Cile è passata la ristrutturazione neoliberista che dal 1973 ha investito il mondo occidentale negli ultimi cinquant’anni, e da lì provengono una serie di eventi che sembrano annunciare la fine di un >…

Invenzione del quotidiano, osservazione del reale e pratiche di socialità condivise. Di questo si occupa ZimmerFrei, collettivo attivo dal 2000 e composto dalla filmmaker Anna de Manincor e dal musicista e sound designer Massimo Carozzi. Un cinema del reale contaminato con pratiche interdisciplinari, installazioni video, opere sonore, laboratori partecipativi e >…

In occasione dell’uscita del libro In fiamme. La performance nello spazio delle lotte (1967-1979) per b-r-u-n-o editore, pubblichiamo la prefazione delle curatrici. Il volume interroga la scena del lungo Sessantotto in Italia all’incrocio tra sperimentazioni artistiche e politiche dei movimenti, alla ricerca di questioni che ancora assediano e turbano il >…

La Palestine Heirloom Seed Library è un archivio di sementi, ideato da Vivien Sansour, per salvaguardare antiche varietà minacciate di estinzione. Artista, attivista e antropologa, dagli Stati Uniti dove si era trasferita con la famiglia, è tornata in Palestina, dove da diversi anni ricerca e raccoglie sementi che stanno scomparendo, >…

Tutto era già scritto nella dichiarazione di indipendenza del Cyberspazio, scritta da John Perry Barlow nel 1993: In nome del futuro chiedo a voi del passato di lasciarci in pace. Non siete benvenuti tra noi. Non avete sovranità nel territorio in cui noi ci riuniamo. Non abbiamo eletto nessun governo >…

le sudate carte

I libri dell’OperaViva

Sul piacere che manca

Etica del desiderio e spirito del capitalismo

Contro l’asservimento del desiderio, per una gioia dell’esistenza.

Lo spettatore emancipato

di Jacques Rancière

Una comunità emancipata è una comunità di cantastorie e di traduttori.

Gli indesiderati

di Fabrizio Ferraro e Valerio Calandro

Benjamin si lancia verso le vette dei Pirenei, spinto soltanto dal disperato desiderio di salvare i suoi scritti, per lui più preziosi della vita.

Newsletter

Per essere sempre aggiornato iscriviti alla nostra newsletter

    al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlg 196/03